giovedì 8 ottobre 2009

Per una volta...


Per una volta scheletrix Ghedini l'ha detta giusta! Almeno in parte, ma è già un passetto avanti...
Incredibile ma vero!
Teschio ha detto: "È inaccettabile che un Presidente del Consiglio debba perdere il proprio tempo a seguire processi evanescenti..."
L'ha detta giusta quando sostiene che è inaccettabile che un Presidente del Consiglio perda tempo a difendersi da accuse di corruzione e via dicendo...
Ed è proprio così...
È inaccettabile...
È inaccettabile che un'alta personalità dello stato sia costretta a dedicarsi ad altro che non sia il benessere del suo popolo...
Un'alta personalità dello stato non deve trovarsi in questa situazione.
Neanche lontanamente.
Il suo nome non può essere mescolato a quello di mafiosi, piduisti, corruttori e puttanieri.
Non ci deve stare, in mezzo a quelli lì.
Davvero.
Non possiamo che dichiararci d'accordo.
Un'alta personalità dello stato deve quantomeno essere uno specchio di onestà e moralità repubblicana.
Se non è così, è un problema.
Quanto ai processi evanescenti, staremo a vedere...

14 commenti:

Rouge ha detto...

Concetti basilari, ma vai a farli capire a chi lo vota. Impossibile.

gigi ha detto...

Io invece temo che chi lo vota questi discorsi li capisca eccome. E' che la massa italiana ha una personalità simile a quella di berlusconi: falsa, individualista, carrierista, approfittatrice, ecc. Giustamente votano chi incarna il proprio essere. A questi sommiamo chi vive di canale5 e italia1. Sommiamo ancora chi vive di tg1 e tg2 ed il gioco è fatto.
Non solo non ci scrolleremo questo governo, ma si sta aprendo lo scenario per una riforma della giustizia che dio solo sa quanto possa centrare con la giustizia...

Angela ha detto...

per ora godiamo quelle poche ore di aria libera...

Anonimo ha detto...

temo che gigi abbia ragione purtroppo. dalla bocciatura del lodo alfano mi aspetto solo una maggiore considerazione dell'italia sul piano internazionale.
ma che dire di un ministro della giustizia che propone una legge incostituzionale?
cos' come di un ministro dell'ambiente che non riesce neppure a sanare le falle note, oltre che continuare a far danni?
di una ministra dell'istruzione che odia la scuola al punto da distruggerla?
di un ministro dell'economia (non mi ricordo il termine giusto in questo momento) che, come soluzione a una crisi economica tremenda per le fasce più deboli, non sa fare di meglio che promuovere l'evasione fiscale dei più ricchi?
e potrei continuare di questo passo...ahimé, povera italia!
ma la soddisfazione per l'affossamento del lodo alfano resta comunque enorme e incondizionata!!!
pat

Anonimo ha detto...

Non sapete quel che dite!E non avete nessun rispetto per quella democrazia di cui parlate solo per dare aria alla bocca.

Anonimo ha detto...

GIGI- Invece tu dall'alto della tua spocchia puoi permetterti di sputare in faccia a chi votato liberamente e ha votato diversamente da te. Sei proprio un bel democratico! Vergognatevi.

il Russo ha detto...

Prima di andare a vergognarmi, a differenza del vile anonimo che spara castronerie senza avere un'identità, invito chi di dovere a dimettersi così avrà tutto il tempo per dimostrare di non essere un ladro come sembrerebbe ai più...

Matteo ha detto...

Facile nascondersi dietro l'anonimato soprattutto quando non si hanno argomenti ma solo insulti da contrapporre.
L'Italia è tutta un'anomalia, in un altro paese uno che è colluso con la mafia non solo non sarebbe diventato presidente del consiglio ma non avrebbe potuto neanche presiedere un'assemblea di condominio.

Anonimo ha detto...

Ribadisco: non sapete quel che dite, ripetete a pappagallo ciò che dicono tutti gli altri uccelli della gabbia e non amate la democrazia anche se affermate di fornicarci ogni giorno. Vi piacerebbero le dimissioni e magari un governo tecnico col quale senza elezioni voi ptreste rientrare in gioco bypassando la volontà popolare? L'anomali dell'Italia è questa e non altre.

Chiara Milanesi ha detto...

@Anonimo: confermi il gap antropologico esistente in Italia....

Anonimo ha detto...

Chiara credi veramente che parlare per me di " Gap antropologico" non ti esponga ad un insulto personale dello stesso tipo? Insegni ma non hai misura nè rispetto. La tua arroganza non ha limiti e non è giustificata nè dalla tua cultura nè dalla tua personalità. Sei solo stizzosa.

Anonimo ha detto...

Il buon Governo:
Nel 2000 Maria Stella Gelmini era presidente del consiglio comunale delComune di Desenzano sul Garda per Forza Italia, ma fu ESPULSA dalconsiglio, su mozione del suo partito, con la seguente motivazione:"MANIFESTA INCAPACITA' ED IMPRODUT...TIVITA'POLITICA ED ORGANIZZATIVA"[Delibera del consiglio comunale n. 33 del31/03/2000]: Oggi è il Ministro dell'Istruzione e della Ricerca dellaRepubblica Italiana.

e non ho detto niente delle pari opportunità della ministra -calendario!
ciao
pat

Anonimo ha detto...

prego di non confondermi con l'altro anonimo, a cui dico che forse il gap è anche culturale (cultura intesa in senso lato).

pat

Chiara Milanesi ha detto...

@Pat: nessuna confusione...Tu la firma ce la metti...